logo aps opere parcheggi

Mobilità intelligente
La vita è più facile con i Parcheggi APS!

Nuovi Parcometri

 

APS Parcheggi in numeri: panoramica del servizio nell’ultimo anno

 

Durante l’ultimo anno APS Parcheggi ha introdotto una serie di miglioramenti con l’obiettivo di rendere più vivibile la città di Padova grazie ai servizi di sosta.

I dati che abbiamo raccolto restituiscono una situazione molto positiva, soprattutto per quanto riguarda i nuovi metodi di pagamento. Nel 2020 sono infatti state introdotte alcune novità che hanno contribuito a migliorare le soste.

 


La nostra offerta di parcheggio, con nuovi servizi digitali


Attualmente i posti auto gestiti da APS a Padova sono circa 7000, che si dividono in:

  • Aree in struttura: sono in tutto 7, per un totale di 1800 spazi auto disponibili;
  • 6 parcheggi scambiatori con 1800 posti, utili per chi predilige una mobilità ecosostenibile e approfitta della comodità dei mezzi pubblici;
  • 3000 posteggi su strada contrassegnati dalle linee blu;
  • 647 posteggi gratuiti.


Inoltre, entro la primavera, 2885 stalli saranno monitorati in tempo reale dai nostri sensori. In questo modo gli utenti potranno essere indirizzati verso i posti disponibili più vicini a loro.

 


Agli utenti dei parcheggi APS piacciono i pagamenti elettronici


Nell’ultimo anno i nostri parcheggi hanno contato 172 milioni di utilizzi. Fra gli utenti, gli abbonati sono in media 950 al mese.


Sempre in media, i ticket emessi ogni giorno dal totale dei parcometri sono ben 7224. Ad oggi i parcometri installati sono 150, così i cittadini ne possono avere sempre uno a portata di mano per pagare la sosta.


Al momento di pagare, a seconda del parcheggio ogni utente può scegliere fra 12 modalità diverse:

  • Contanti;
  • Bancomat, carte di credito e contactless;
  • Apple Pay, Google Pay, Samsung Pay;
  • SMS
  • Le 4 app: easyPadova, My Cicero, EasyPark e Telepass.

In media gli acquisti in app sono quasi 300 al giorno. Anche gli SMS sono molto utilizzati: la media annua di transazioni con questo metodo è di 156 mila, mentre il record giornaliero è di 1702 SMS.


Dalla loro installazione, i nuovi parcometri hanno registrato un incremento record del 732% di pagamenti elettronici su strada (agosto 2020 rispetto ad agosto 2019).

 


Più spazio al digitale


Le sanzioni nel 2019 sono state meno di 30.000, in diminuzione rispetto all’anno precedente, a fronte di 263.500 verifiche medie all’anno, mentre l’evasione stimata è del 12%.


Le app a disposizione dei nostri utenti partecipano nel rendere Padova una città smart. La chiave è unire tecnologie innovative alle infrastrutture. Gli strumenti digitali possono aiutarci


a risolvere i nostri piccoli problemi quotidiani: così APS Parcheggi continua a migliorare di anno in anno i servizi agli utenti, verso una mobilità più sostenibile e un servizio comodo e fruibile, che renda la vita un po’ più facile ogni giorno.

 

 

logoaps

Il sito web usa i cosiddetti cookie per migliorare l’esperienza dell’utente. Fino a che non si sarà premuto il tasto - Accetto i cookies - nessun cookies sarà caricato.

Leggi l'informativa sull'utilizzo dei cookies

Prendi visione dell'e-Privacy Directive Documents

Hai rifiutato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.

Hai accettato l'utilizzo dei cookies. Potrai cambiare la tua decisione in seguito.